Colle di Val d’Elsa: Pieve dei Santi Ippolito e Cassiano

L’edificio sorge, completamente isolato, in splendida posizione, e vi si giunge deviando dalla strada che procede da Colle di Val d’Elsa,verso Castel S. Gimignano e Volterra, su una strada bianca che si inerpica su un altura, dove a poche centinaia di metri si staglia nel panorama l’antica badia.  Si tratta di un manufatto edilizio in origine a tre navate concluso con tre absidi, che attualmente si presenta incompleto nella parte sinistra.

La datazione della struttura si può far risalire alla metà del XII secolo e il completamento, che dovrebbe corrispondere alla bicromia presente in facciata e diffusa ampiamente nel territorio senese-volterrano, dovrebbe essere stata realizzata tra la fine del XII e l’inizio del XIII secolo.

Ampi riscontri sulla sua storia posso essere consultati a questo link (cliccare sopra)

Share

One Response

Leave a Reply

*