Castello di Belcaro: una perla cinquecentesca…

Il castello pare essere stato fondato nel 1190.

Dalla sua costruzione fino al 1500 Belcaro subì diversi saccheggi e distruzioni, tra le quali quella dell’esercito imperiale di Carlo V che combatteva contro il popoo senese.

Successivamnete il castello passò alla famiglia Salimbeni ma a cuasa di un moto popolare Belcaro fu nuovamnete distrutto.

Nell’anno 1376 il castello fi donato a S. Caterina da Siena che ne fece un convento di monache e pres eil nome di S. Maria degli Angelini. PIù tardi fu acquistato dalla famiglia Turamini, la quale dette al castello la sua forma attuale.

Del restauro e della riedificazione fu incaricato Baldassarre Peruzzi il quale diede forma e grazia al castello contribuendo a renderlo degna abitazione di un munifico signore.

La famiglia Camajori nell’anno 1710 comprò il castello di Belcaro da Girolamo Turamini e ancora oggi lo detiene.

Share

Leave a Reply

*