Siena

  • La Badiola (Radda in Chianti): un gioiello in stile romanico…

    Nel Comune di Radda in Chianti, si trova la chiesa di Santa Maria in Colle, denominata ‘La Badiola’, per la presenza di un monastero femminile, fondato – pare – da alcuni nobili senesi nel 1089, di cui opggi è rimasta traccia nella casa colonica nelle vicinanze. Oggi è proprietà dei Marchesi Mazzei di Fonterutoli. E’ …

  • Fontanella: testimonianza etrusca…

    Lasciata la Piazza del Campo, spalle alla Torre, avviandosi verso Via Duprè e risalendo fino ad arrivare alla chiesa di San Giuseppe, è possibile ammirare la fontanina della contrada dell’Onda, opera dello scultore Buoninsegni, che la realizzò nel 1972, sul motivo di delfini bronzei , cavalcati da putti. Volgendo però lo sguardo lungo il crinale …

  • Siena: Orto de’ Tolomei, un angolo poco conosciuto…

    Non sempre questo luogo entra tra i tradizionali itinerari turistici. Eppure è senz’altro uno degli angoli più suggestivi di Siena, in cui è possibile rimanere sospesi in uno ‘spazio verde’ a guardare dall’alto i suggestivi tetti rossi di coppi toscani, da cui si elevano la Torre del Mangia e, sullo sfondo, la Basilica dei Servi. …

  • A cena, davanti a un panorama mozzafiato

    Radicondoli è un  un piccolo comune sulle Colline Metallifere alla destra della Val di Cecina. Un centro storico che sorprende, ovattato in un”atmosfera antica, di silenzi e  angoli suggestivi. Ci piace segnalare in quest’occasione il Ristorante ‘La Pergola’,, che accoglie i suoi ospiti in una suggestiva terrazza pergolata, con un panorama mozzafiato. Giudicate voi dalle …